Stai usando un browser molto vecchio. Scarica un browser più aggiornato per navigare più velocemente e in maniera più sicura.

6 consigli per decorare case di primavera

Segui i nostri suggerimenti e con pochi dettagli cambierai atmosfera in ogni ambiente.

Aria frizzante, profumi intensi e giornate luminose: l’arrivo della primavera può essere l’occasione perfetta per rinnovare gli spazi della tua casa mixando colori, tessuti e materiali con risultati davvero sorprendenti.
 

Tessuti d'arredo

Cambiare colori e tessuti regala la sensazione di essere in una nuova casa: possiamo farlo con cuscini e sedute del nostro divano, sia affidandoci ad un tappezziere professionista che ricorrendo all’acquisto di federe o coperture già pronte. In ogni caso la scelta sarà ispirata al periodo, magari optando per fantasie floreali e trame geometriche entrambe coloratissime e allegre.
Tende e tappeti, abbinati al resto degli arredi, offrono un tocco di colore e luminosità arricchendo la tua casa e rendendola fresca ed accogliente. Scegli tendaggi leggeri e trasparenti per permettere alla luce di entrare e riscaldare.
 

Piante

Sono vive, colorate e bellissime: portano la Natura in casa e donano relax e benessere alla mente. Possiamo posizionarle praticamente ovunque e saranno un complemento prezioso o smart a secondo del vaso che sceglieremo o del loro aspetto.
Angoli, mensole, librerie o centrotavola: ovunque le pensiamo sono sinonimo di vita, libertà e positività.
Se proprio non avete molto tempo e manualità orientatevi magari su delle piante grasse che sono decorative e richiedono davvero poche cure. Se invece avete il pollice verde potete spaziare fra piante verdi, ricascanti o fiorite, ottenendo così nuove prospettive e pennellate di colore davvero suggestive.
 

Pareti

Questo è il periodo dell’anno migliore per rinnovare il colore delle pareti di casa, non solo per rinfrescarle, ma anche per cambiare radicalmente l’aspetto delle stanze.
I colori di questa primavera sono una tavolozza di armonie e contrasti rubati alla natura: il verde in tutte le sue nuance, il blue navy e il bordeaux perfetti per dipingere una o due pareti a contrasto, i colori neutri nelle palette del grigio e del pesca per uniformare ed ampliare spazi poco luminosi.
Una scelta alternativa e di gran moda quest’anno è invece la carta da parati, perfetta nelle fantasie floreali tipiche del periodo e nei toni più o meno accesi dei fiori.
 

Complementi d'arredo

Sono elementi determinanti nell’arredamento di ogni casa e offrono un tocco di carattere e personalità che non passa inosservato.
Uno fra i complementi più versatili è certamente il tavolino da salotto. Offre una vastissima scelta di utilizzi, forme e materiali: che sia piccolo e pieghevole in legno o plastica oppure più grande magari con un ripiano in vetro, impreziosisce l’ambiente e lo “veste” di eleganza.
 

Librerie

Potrebbe sembrare un oggetto ormai passato di moda. In realtà posizionare in salotto una libreria può rivelarsi una scelta vincente. Non possedete molti libri? Non è certo un problema, viste le sue molteplici funzioni.
È una perfetta alternativa ad una parete divisoria: il modello bifacciale permette infatti di creare due zone distinte nel vostro salotto, magari dedicandone una, intima ed esclusiva, alla sola lettura grazie ad un divanetto corredato da un piccolo tavolino, e lasciando l’altra per i momenti più conviviali e dedicati alla famiglia.
Le librerie vivono di nuova luce anche per quanto riguarda il loro arredo. Non sono più dedicate esclusivamente ai libri, e i loro ripiani sono utilizzabili per posizionare complementi, piccole piante e perché no, lasciate anche strategicamente vuote in alcuni punti per non chiudere troppo la visione d’insieme ed isolare le persone.
 

Illuminazione

Questa è la stagione delle giornate più lunghe e proprio per questo accendiamo più tardi le luci di casa. Perché non pensare ad un rinnovamento anche del modo di illuminare i nostri ambienti?
Le strisce di luce LED sono una scelta tecnologicamente innovativa ed esteticamente d’effetto: sono personalizzabili nei toni e nelle dimensioni e possono riscaldare pareti, pavimenti, pensili oltre a valorizzare angoli bui.
Più romantiche e misteriose, le candele profumate accendono una serata speciale o un bagno rilassante magari accompagnate da diffusori di oli essenziali e musica soft.
 
Pubblicato il 18 marzo 2021