Iscriviti subito alla nostra newsletter

otterrai subito un buono sconto del 10% sul tuo primo carrello

 

Missione Divano: Esistono regole precise per scegliere il divano perfetto?

Rè del living. Protagonista assoluto di ogni salotto. Cuore pulsante della casa. Un pezzo d’arredo essenziale. Un amico inseparabile per tutta la famiglia.

Il divano.

Il divano è da sempre l’icona per eccellenza del relax e del riposo, il luogo perfetto per rilassarsi e godere del meritato riposo al termine di una giornata lavorativa, per guardare la tv o leggere. E’ sinonimo di convivialità e di condivisione. Il luogo in cui si intrecciano racconti, aneddoti, ed emozioni.

Certo, non sempre si ha la fortuna di avere il “colpo di fulmine” con il divano dei propri sogni, ma grazie ai consigli di #nicodemomagazine non sarà più un problema selezionare il divano perfetto in base alle proprie esigenze, al proprio soggiorno e al proprio stile di arredamento della casa.

Ecco un vademecum di consigli che vi aiuterà a scegliere con cura il divano perfetto!

Qual’è la funzione principale? E, che tipi di divani possiamo adattare?

E’ vero, se da un lato ci lasciamo ispirare dallo stile di arredamento, dai colori, e dai materiali, dall’altro è importante stabilire l’uso che si farà del divano

                                   

Se la funzione principale è quella  del relax, lettura o guardare la serie tv preferita si prediligerà un divano morbido e ampio, magari con penisola o angolare. Questi sono capaci di creare un’atmosfera accogliente e rilassata, e grazie alle forme ampie e invitanti sono un richiamo alla pausa e relax. Ideali se posizionati al centro della stanza o addossati alla parete.

Per chi ama vivere il divano in compagnia, raccontarsi avventure raggomitolati sotto la coperta, o trascorrere lunghi pomeriggi è importante un divano comodo, ampio e senza “sprofondamenti”. E’ il caso dei divani Chaise Logue, o dei divani con contenitori molto pratici ed utili per riporre oggetti, giocattoli, coperte ecc..

Se invece, avete intenzione di usare il divano come letto in caso di emergenza di ospiti in arrivo, il divano letto è sicuramente l’ideale.

Per l’arredamento di uno studio o di un piccolo monolocale, invece, la scelta ricadrà sicuramente su un divano più piccolo, più formale stile Chester, per ricreare angolini living e accoglienti.

Quanto spazio si ha a disposizione?

E’ fondamentale valutare la grandezza del proprio soggiorno, poiché le dimensioni del divano dovranno essere proporzionate a quelle della stanza. Non deve né ostacolare il passaggio delle persone, né apparire inadeguato.

                                                       

Quando si ha poco spazio sicuramente si sceglie di avere pochi mobili o magari mobili piccoli, come un divano a due posti o in alternativa due poltrone singole.

Un ottima idea può essere quella di acquistare un divano con contenitore, quindi provvisto di cassetto sotto al divano comodo per riporre i propri oggetti.

Se invece il soggiorno è molto spazioso e arioso, allora potrai scegliere il divano più grande che ti viene in mente, con penisola o senza, ad angolo o separato in due divani, magari posti uno di fronte all’altro.

Stile di arredamento

Il divano è il protagonista assoluto del soggiorno, sceglietelo con cura per adattarsi al meglio allo stile di arredo della Vostra casa per lasciare gli ospiti piacevolmente sorpresi dal vostro stile e dal vostro buongusto.

I divani dal design moderno, come quelli provvisti di penisola, chaise longue, o angolari sono certamente tra i più richiesti anche perché propongono concetti di utilizzo innovativi, di leggerezza e dinamicità.

Ma i divani classici e le loro rivisitazioni sono soluzioni da non sottovalutare. Tra questi, oltre ai classici del design contemporaneo, ve ne sono alcuni come i modelli cheester, o in stile impero, rustici e country ancora oggi apprezzatissimi e sono il simbolo del gusto del passato ed intramontabili.

I Materiali

Un dubbio amletico che ci si pone quando decidiamo di comprare un divano è proprio la scelta dei materiali.

.

                                                                             

divani in pelle sono sicuramente belli e conferiscono all’ambiente calore e intimità. Si inseriscono perfettamente negli ambienti classici e moderni in funzione della loro forma. Difatti resta senza subbio il materiale che invecchia meglio, e resta gradevole nel tempo, a scapito di una maggiore cura e manutenzione.

Ultra resistente e con una resa estetica ottimale è l’alcantara, tessuto sintetico e di qualità che si adatta perfettamente ad ambienti moderni e di design.

Il tessuto inveceè sicuramente la miglior scelta per chi vuole sbizzarrirsi nella scelta di colori e fantasie. Sono resistenti alle macchie e idrorepellenti, permettendono così una facile manutenzione.

I Colori

Uno dei criteri a cui affidarsi nella scelta di acquisto è la psicologia del colore. Ossia, è fondamentale tenere a mente che ogni nuances  influenza il nostro umore, suscitando emozioni e sensazioni che agiscono sul nostro modo di vivere in un determinato spazio. Una Teoria che ritorna utile sopratutto quando si tratta di colori molto forti e carichi. Per un salotto dove passare momenti di pace e tranquillità sono consigliati le tinte pastello e le tinte naturali, che sono ben adattabili a tutti i tipi di arredamento e che soprattutto non farete fatica ad abbinare nuovamente in caso di cambio di arredamento. Per un salotto da vivere in modo più attivo invece sono da preferire tinte dall’effetto stimolante come il rosso, bordeaux o il giallo. Se amate ambienti più classici e raffinati, le righe faranno decisamente al caso vostro.

Adesso tocca a voi fare la scelta giusta!

 

 

Scrivi un commento

Share This

Login

Register | Lost your password?